In offerta!

Scherzo Bossanova per Soprano, Mezzosoprano, Contralto e Quartetto d’Archi

18,00 15,00

”Scherzo Bossanova”
per Soprano, Mezzosoprano, Contralto e Quartetto d’Archi

Gli autori del Medley che è qui presentato, vogliono rendere omaggio a tre grandi compositori ed a tre grandi generi di ballo sudamericano attraverso tre brani famosissimi:
“Besame mucho”
“Garota de Ipanema”
“Amapola”.

Il primo è un omaggio a Consuelo Velázquez, pianista e compositrice messicana, autrice di “Besame mucho” una delle canzoni più popolari del XX secolo e, forse, quella in lingua spagnola più tradotta in altre lingue

Il secondo omaggio, “Garota de Ipanema”, è ad Antonio Carlos Jobim, musicista, compositore e cantante brasiliano, egli viene definito uno degli inventori della Bossanova ed è autore del brano più famoso mai scritto in questo genere.

L’utimo brano trattato dagli autori del Medley è “Amapola” del compositore spagnolo naturalizzato statunitense Josè Maria Lacalle García, eseguito qui con ritmo di Rhumba.

Autori: Catello Cannavale e Angelo Lauro

Il testo è comprensivo di parti staccate per i singoli strumenti

Descrizione

Scherzo Bossanova

Gli autori del Medley che è qui presentato, vogliono rendere omaggio a tre grandi compositori ed a tre grandi generi di ballo sudamericano attraverso tre brani famosissimi: “Besame mucho”; “Garota de Ipanema” ed “Amapola”.

Il primo è un omaggio a Consuelo Velázquez, pianista e compositrice messicana, autrice di “Besame mucho” una delle canzoni più popolari del XX secolo e, forse, quella in lingua spagnola più tradotta in altre lingue; il ritmo scelto per l’arrangiamento è il Tango, tipico ballo argentino. Il tema viene introdotto dapprima dal Mezzo Soprano, seguito nell’esposizione dal Contralto ed infine dal Soprano che si alternano e si armonizzano in maniera molto delicata ed accattivante. Verso la fine del brano la scrittura esalta l’abilità esecutiva del primo Violino impegnato in una parte di “Assolo” scritto.

Il secondo omaggio è ad Antonio Carlos Jobim, musicista, compositore e cantante brasiliano, egli viene definito uno degli inventori della Bossanova ed è autore del brano più famoso mai scritto in questo genere: “Garota de Ipanema”. La prima voce ad esporre il tema è qui il Contralto seguito dalle altre, in alternanza ed in sovrapposizione armonica. Da notare la citazione di un tema puramente jazzistico, quale “Take the A train” di Billy Strayhorn e Duke Ellington, affidata alle tre voci in stile Scat.

L’utimo brano trattato dagli autori del Medley è “Amapola” del compositore spagnolo naturalizzato statunitense Josè Maria Lacalle García, eseguito qui con ritmo di Rhumba. Molto efficace risulta essere l’atmosfera creata dall’introduzione, in stile fugato, del Quartetto d’Archi e, di notevole raffinatezza, l’armonizzazione che supporta il tema, affidato dapprima al Soprano e seguito dalle altre due voci; elegante e suggestiva risulta essere l’armonizzazione finale di tutto il Complesso strumentale e vocale.

Informazioni aggiuntive

ISBN

978-88-6359-024-1