In offerta!

Fantasia Napoletana per Quartetto d’Archi

18.00 15.00

Elaborazioni di celebri melodie Napoletane per Quartetto d’Archi.

“Fantasia napoletana” è un Medley di canzoni della tradizione classica napoletana arrangiati per Quartetto d’Archi.
Autori: Catello Cannavale e Angelo Lauro.

La partitura prevede, nell’ordine,
“Anema e Core”,
“Canzona appassiunata”,
“Passione”
“‘A luna Rossa”.

Si tratta, dunque, di melodie intramontabili dalla indiscussa bellezza, che qui vengono presentate in maniera “ossequiosa” ma con spunti molto interessanti dal punto di vista armonico, melodico e ritmico.

Il testo è comprensivo di parti staccate per i singoli strumenti

Descrizione

Come si evince già dal titolo e sottotitolo, “Fantasia napoletana” è un Medley di canzoni della tradizione classica napoletana arrangiati per Quartetto d’Archi dagli autori Cannavale e Lauro. La partitura prevede, nell’ordine, “Anema e Core”, “Canzona appassiunata”, “Passione” ed infine “‘A luna Rossa”. Si tratta, dunque, di melodie intramontabili dalla indiscussa bellezza, che qui vengono presentate in maniera “ossequiosa” ma con spunti molto interessanti dal punto di vista armonico, melodico e ritmico, ma andiamo per gradi.
Le armonie pur non essendo mai ardite, sono spesso innovative ed intriganti per conferire quel pizzico di originalità a temi che, trattati dai più grandi compositori ed arrangiatori, ormai non temono più alcun stravolgimento data la loro forte identità melodica.
Lo stesso discorso vale per le melodie di questi brani che, essendo ormai più che radicate nella mente e nelle orecchie degli ascoltatori, sono state riproposte fedelmente ed impreziosite da piccoli spunti contrappuntistici, da introduzioni in stile fugato (come nel caso di “Passione”) o addentrandosi in un vero e proprio “assolo” scritto (vedi “Canzona appassiunata”).
Per quanto riguarda l’aspetto ritmico, si è cercato di dare, con una scrittura ricca di annotazioni dinamiche ed effetti timbrici, brio e scorrevolezza ad una formazione, come quella del Quartetto d’Archi, di non semplice trattazione.
In definitiva, i due arrangiatori hanno voluto omaggiare la Canzone classica napoletana cercando di dare il loro piccolo e modesto contributo a quello che universalmente è riconosciuto come uno dei repertori più affascinanti del panorama musicale di tutti i tempi.

Informazioni aggiuntive

ISBN

978-88-6359-025-8

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.